Informazioni per i viaggiatori provenienti dall’Ucraina

Le FFS e le loro ferrovie partner offrono il proprio sostegno ai profughi ucraini. Qui sono disponibili tutte le informazioni più importanti per il viaggio e l’arrivo in Svizzera.

Tempo di lettura: 2 minuti

Тут вся інформація українською мовою (ecco tutte le informazioni in ucraino).

Chi si occupa di accogliere i profughi ucraini in Svizzera?

  • La Svizzera fornisce aiuto rapido e semplice alle persone fuggite dall’Ucraina in cerca di protezione.
  • Per questi aspetti è responsabile la Segreteria di Stato della migrazione (SEM). Tutte le informazioni importanti e la richiesta per lo statuto di protezione sono consultabili anche in lingua ucraina.

Ho bisogno di un biglietto per viaggiare in Svizzera?

  • Le FFS e l’intero settore dei trasporti pubblici agevolano il viaggio ai rifugiati ucraini a partire dal confine e all’interno della Svizzera fino alla loro destinazione. I profughi ucraini possono viaggiare gratis sui trasporti pubblici per entrare e attraversare la Svizzera: Informazioni sui rifugiati ucraini - Alliance SwissPass
  • Se hai bisogno di un biglietto per continuare il viaggio verso un altro paese, puoi richiederlo al Centro viaggiatori FFS oppure allo sportello ferroviario.

Quali documenti devo presentare per acquistare un biglietto ferroviario?

  • Con un documento d’identità ucraino, puoi richiedere un biglietto alle ferrovie partner estere, come le ferrovie tedesche Deutsche Bahn (DB) o austriache Österreichische Bundesbahnen (ÖBB), valido per raggiungere la Svizzera fino alla tua destinazione o per transitare attraverso la Svizzera.

I rifugiati ucraini devono pagare per usare i trasporti pubblici in Svizzera?

Dal 21 marzo al 31 maggio 2022, i profughi ucraini possono utilizzare gratuitamente i trasporti pubblici in Svizzera sulle tratte dell’area AG. A partire dal 1º giugno, il settore dei tp ritornerà alla regolamentazione originaria. Per le corse necessarie per recarsi a espletare le pratiche amministrative, i centri federali d’asilo e le autorità cantonali incaricate dell’aiuto sociale possono continuare a rilasciare, all’occorrenza, titoli di traporto gratuiti per i rifugiati. Dal 1º giugno 2022, per tutti gli altri viaggi con i trasporti pubblici dovranno essere acquistati titoli di trasporto ordinari. Per il momento, l’ingresso e il transito rimangono gratuiti. I profughi ucraini possono utilizzare gratuitamente i TP svizzeri - Alliance SwissPass.

Dove trovo l’orario online delle FFS?

  • L’orario online è disponibile nelle seguenti lingue: tedesco, inglese, francese, italiano.

Chi mi aiuta al mio arrivo in Svizzera?

  • Stazione centrale di Zurigo (Zürich HB): qui, la polizia cantonale di Zurigo e la Segreteria di Stato della migrazione si occupano dei profughi, con l’aiuto anche della Polizia dei trasporti FFS e del personale delle FFS. Tutte le assistenti e gli assistenti sono riconoscibili dal giubbotto giallo, verde o arancione. Queste persone aiutano e offrono supporto sul posto.
  • Internet: le FFS offrono l’accesso gratuito a Internet in 80 stazioni in tutta la Svizzera: WiFi FFS – navigare gratis in stazione | FFS

Chi organizza l’alloggio per i profughi ucraini?

La Segreteria di Stato della migrazione offre supporto nella ricerca di alloggi.

Esistono inoltre delle iniziative cantonali come ad es.: