Pianificazione delle successioni: più libertà e iniziativa personale

Da adesso i collaboratori possono vedere le nomine correnti e i posizionamenti nel portafoglio delle prestazioni e del potenziale. Inoltre, quest’anno, per la prima volta, i collaboratori più ambiziosi potranno iscriversi a un Talent Program anche senza la nomina del superiore.

Quick Guide profilo del collaboratore (MAP)
Quick Guide profilo del collaboratore (MAP)

Ogni anno le FFS svolgono il processo di management development (processo MD) che consiste fondamentalmente nell’esame sistematico dei portafogli del personale per team o unità organizzativa. L’obiettivo è discutere all’interno del team direttivo provvedimenti efficaci in termini di risorse umane (ad es. Job Rotation, stage o programmi di sviluppo) e stabilire una pianificazione delle successioni per determinate posizioni. Il quadro dirigente discute poi le misure definite con il collaboratore interessato.

Un importante strumento per stimare potenziali successioni è il profilo del collaboratore (MAP), ovvero il biglietto da visita di ogni collaboratore. Finora le informazioni del processo MD in MAP erano visibili solo ai quadri dirigenti. Ora, per promuovere la fiducia tra dirigenti e collaboratori, il MAP è diventato più trasparente e le nomine correnti per le successioni possono essere viste anche da tutti i collaboratori. Inoltre, al termine della prossima conferenza MD, tra settembre 2018 e dicembre 2019 i collaboratori potranno vedere nel MAP anche il proprio posizionamento nel portafoglio delle prestazioni e del potenziale (LPP).

Compilando in modo completo il MAP e formulando chiari obiettivi di carriera, il collaboratore aumenta le proprie probabilità di essere «trovato» nella ricerca di candidati interni. A tale scopo è però essenziale acconsentire al trattamento dei propri dati MAP in modo tale che le FFS possano utilizzarli nella ricerca di candidati interni in caso di posti vacanti.

Autorizzazione al trattamento dei dati MAP

Maggiori informazioni alla nuova pagina tematica «Management development».

Iscrizione autonoma a nuovi Talent Program

La partecipazione ai Talent Program non sarà più vincolata esclusivamente alle tradizionali nomine da parte dei quadri dirigenti durante il processo MD: ora i collaboratori potranno infatti anche iscriversi di propria iniziativa, ricevendo così più libertà d’azione e responsabilità individuale. L’iscrizione ai Talent Program «Starter» ed «Experienced» (inizio nel 2019) sarà possibile da agosto 2018 su Intranet.

I Talent Program sono stati integralmente rielaborati e permettono uno sviluppo più personalizzato delle proprie attitudini, con tanto di coaching personale da parte di un Talent Coach. Oltre che su una crescita prettamente gerarchica, ora i Talent Program si concentrano molto di più anche su percorsi di carriera professionale e di gestione di progetto.

 

Maggiori informazioni sulla pagina Intranet «Talent Program» e in Office365 «Talent Program».

Contatto

Markus Merz, markus.merz2@sbb.ch, 79 367 39 76