Scoprite la Svizzera con la realtà virtuale grazie a «FFS VR»

L’app VR delle FFS vi porta in alto sui tetti di Zurigo, in uno spettacolare volo sopra il Cervino e sulle più affascinanti e panoramiche tratte ferroviarie della Svizzera. Siete pronti?

Scoprite la Svizzera con la realtà virtuale grazie a «FFS VR»
Scoprite la Svizzera con la realtà virtuale grazie a «FFS VR»

«Non ho mai visto il Cervino». D’ora in poi frasi del genere sono escluse. Riprodotto centinaia di volte su cartoline e in cioccolato, visitato e fotografato da innumerevoli turisti, il Cervino è l’emblema più popolare della Svizzera. Eppure, tanti non si sono mai neppure avvicinati. È ora di cambiare musica – con «FFS VR». Tutto ciò che serve è uno smartphone.

Tramite una mappa virtuale, raggiungete prima Lugano: qui potete fare un giro in bicicletta attraverso il pittoresco centro storico o scoprire la regione del lago di Lugano in parapendio dalla prospettiva di un uccello. Vi piace vedere le città dall’alto? Fatelo anche a Zurigo. L’app vi permette di provare il «Tower Hopping» prima di un giro in motoscafo a tutta velocità sul lago di Zurigo.
 

Prossima destinazione: Zermatt. Qui salite su un elicottero dell’«Air Zermatt». Vi sembrerà di sentire le vibrazioni delle eliche e il vento pungente sul viso. Poi finalmente il Cervino si staglierà davanti ai vostri occhi e potrete godervi uno spettacolare volo. 

E per finire, una bella nuotata nel Reno nel cuore della città di Basilea.
 

Ma perché le FFS puntano sulla realtà virtuale? «Con l’app esploriamo nuovi ambiti commerciali. Desideriamo incoraggiare i nostri clienti a scoprire varie destinazioni in Svizzera prima in modo virtuale e poi nella realtà», spiega Christina Schmid, Head of Digital Content Creation e responsabile FFS per l’app. L’app VR rafforza l’attuale portfolio marketing online delle FFS, di RailAway, Swiss Travel System e Svizzera Turismo nella commercializzazione nazionale e internazionale delle destinazioni svizzere.

Spettacolari tratte ferroviarie a 360 gradi dalla prospettiva del macchinista

Tra le altre cose, «FFS VR» offre anche la possibilità di viaggiare in cabina di guida: con la Thurbo si va da San Gallo fino a Sciaffusa oppure dalla cabina di guida si può sperimentare il viaggio da Lucerna via Interlaken e Zweisimmen fino a Montreux. Dalla carrozza panoramica della linea panoramica del San Gottardo si può ammirare il paesaggio a 360 gradi, con la vista sulla leggendaria chiesa di Wassen. 

Ciò è reso possibile dall’innovativa tecnologia VR basata su Insta360 Pro e Nokia «Ozo». Con i suoi otto sensori, questa videocamera VR riprende l’ambiente circostante in tutte le direzioni, permettendo immagini 3D stereoscopiche. Grazie all’impiego di otto microfoni, anche l’esperienza sonora è 3D. Il risultato è che si viene completamente immersi in un altro mondo.

Giocate e vincete fantastici premi 

Durante i vostri viaggi virtuali potete raccogliere ogni giorno delle stelle gialle e, con un po’ di fortuna, vincere dei codici promozionali per le vostre prossime gite. Ma c’è di più: una volta a settimana potete trovare anche una stella rossa. Per i vincitori estraiamo entusiasmanti gite verso le nostre meravigliose destinazioni VR e carte giornaliere di 1ª classe. Chissà, magari potrete veramente volare sopra il Cervino, fare «Tower Hopping» sui tetti di Zurigo, nuotare nel Reno o partire per una bella gita in Ticino! 
 

Volete partire per un viaggio virtuale? Scaricate l’app al sito www.ffs.ch/virtual. Vi basta avere uno smartphone con sistema operativo Android (dalla versione 5.0) o un iPhone (dalla versione iOS 11). Consiglio: per trarre il massimo dalla vostra esperienza virtuale, usate un visore VR (come Oculus o Cardboard).