Sicurezza: è tutta una questione di attenzione

Collaboratori attenti contribuiscono alla sicurezza e all’affidabilità delle FFS. Al contrario, anche in caso di piccole azioni, la distrazione può avere gravi conseguenze. È per questo che la nuova campagna per la sicurezza e la qualità è intitolata «Piccola causa – grande effetto».

Via la staffa d’arresto! Attenzione proprio nei lavori quotidiani!
Via la staffa d’arresto! Attenzione proprio nei lavori quotidiani!

Dopo un movimento di manovra è stata dimenticata una staffa d’arresto sui binari. Pochi minuti dopo, un treno in avvicinamento urta contro il blocco metallico giallo emettendo uno stridio assordante: la composizione spinge in avanti la staffa d’arresto per decine di metri per poi arrestarsi con un boato. Questa vicenda sarebbe potuta finire male: con un deragliamento, un’interruzione dell’esercizio, notevoli danni materiali o addirittura persone ferite gravemente.

Agire in modo previdente

La sicurezza e la qualità sono fondamentali per l’esercizio sicuro, affidabile e puntuale del complesso sistema ferroviario FFS. «Una piccola distrazione può avere gravi conseguenze», spiega Patrick Hadorn, responsabile Sicurezza e qualità delle FFS. È per questo che la nuova campagna delle FFS è stata intitolata «Piccola causa – grande effetto». Sulla base di esempi tratti dalla quotidianità, mostra perché è essenziale che i collaboratori agiscano in modo attento e previdente. Collaboratori attenti non solo garantiscono un regolare svolgimento dell’esercizio, prevenendone le interruzioni, ma soprattutto risparmiano ai loro colleghi di team e a sé stessi la sofferenza umana che spesso deriva dagli incidenti.

Al centro della campagna vi è il sito Internet www.ffs.ch/sicurezza-qualita, ricco di informazioni e consigli sul tema «sicurezza e qualità». In diversi brevi articoli, i collaboratori raccontano come assumono le loro responsabilità e contribuiscono alla sicurezza e all’affidabilità delle FFS. Ogni singola azione – anche la più piccola – può ripercuotersi sull’esercizio e sulla soddisfazione dei clienti.

La campagna affronta anche il tema della gestione trasparente degli errori e degli scostamenti da norme e direttive. Del resto, per poter evolvere, un’organizzazione deve essere in grado di imparare dagli errori. Il sito web viene costantemente integrato con ulteriori esempi di collaboratori FFS che agiscono in modo responsabile. I collaboratori possono anche registrare le proprie idee per il miglioramento della sicurezza e della qualità.

Prezioso contributo alla sicurezza

Nei prossimi mesi, i soggetti della campagna saranno visibili tra le altre cose su manifesti e schermi nelle officine, nei depositi, nelle centrali d’esercizio e negli edifici amministrativi delle FFS. «I nostri collaboratori vanno continuamente sensibilizzati su quanto sia preziosa la loro attenzione nella quotidianità per un esercizio ferroviario sicuro e su come ogni giorno contribuiscano a questo obiettivo», evidenzia Patrick Hadorn. Anche in quest’ottica, quindi: «Piccola causa – grande effetto».