PROSSIF FA 2035: via libera alla fase operativa

Il 21 giugno il Parlamento si è pronunciato in merito alla fase di ampliamento 2035 del PROSSIF, permettendo così di definire la linea di sviluppo dell'infrastruttura per i prossimi 15 anni. Questa decisione è un chiaro segnale per una ferrovia forte e affidabile.

Jacques Boschung, il capo di FFS Infrastruttura
Jacques Boschung, il capo di FFS Infrastruttura

Il Parlamento ha approvato un investimento di 12,89 miliardi di franchi per l'ampliamento dell'infrastruttura ferroviaria entro il 2035. La decisione del 21 giugno permetterà di ampliare l'offerta e l'infrastruttura in base alla domanda prevista. In futuro i clienti avranno così a disposizione collegamenti ancora più interessanti e treni altrettanto puntuali.