Navigation

Servicelinks

Top part of the Navigation

Zurigo HB brilla di una nuova luce

Bernhard Steiger è manager degli impianti di stazione e tra le altre cose responsabile dell’illuminazione alla stazione centrale di Zurigo. In un’intervista spiega che cosa significhi cambiare le lampade qui. Con un po’ di fortuna gli appassionati potranno portarsi a casa i pezzi dismessi.

Zurigo HB brilla di una nuova luce
Zurigo HB brilla di una nuova luce

Bernhard Steiger, responsabile dell’illuminazione alla stazione centrale di Zurigo.

Perché recentemente le FFS hanno cambiato le lampade in alcune parti della stazione centrale di Zurigo?

Le vecchie lampade risalivano agli inizi degli anni Novanta ed erano quindi giunte al termine del proprio ciclo di vita. Da aprile 2017 sono in vigore direttive più rigide per quanto riguarda l’efficienza energetica e la durata di vita di queste sorgenti luminose e, di conseguenza, quelle usate finora non verranno praticamente più prodotte. Il loro mantenimento avrebbe reso estremamente difficile per noi l’acquisto di nuovi pezzi e la sostituzione di quelli difettosi. Occorre poi precisare che le nuove lampade sono a LED e consumano quindi fino al 60 percento di energia in meno.

Quali particolari requisiti deve soddisfare l’illuminazione della stazione di Zurigo HB?

In tutte le stazioni l’illuminazione deve innanzitutto garantire il benessere dei viaggiatori e tener conto degli aspetti di conservazione del patrimonio. Inoltre, deve essere efficiente dal punto di vista energetico, di facile manutenzione e durevole. La particolarità di Zurigo HB è che le luci del grande atrio principale devono essere regolabili in base alle esigenze per i numerosi eventi che vengono ospitati qui. E nell’atrio trasversale, che collega il padiglione principale con la tettoia dei marciapiedi, l’illuminazione è regolata in maniera tale da garantire una leggibilità ottimale del tabellone degli orari.

Per portarsi a casa una delle lampade dismesse serve spazio...

Per portarsi a casa una delle lampade dismesse serve spazio...

Le lampade dismesse sono ambite dai collezionisti. Riesci a capire questa grande richiesta?

Sì, per i feramatori e gli appassionati di design industriale sono veri e propri oggetti da collezione. E la storia di queste luci piace, lo posso capire. Abbiamo già ricevuto numerose richieste e tutte le lampade troveranno una seconda casa. Devo dire che piacciono anche a me ma non avrei abbastanza posto per appenderne una da me (ride). Ne approfitto per ricordare che prima di poter usare queste lampade a casa occorre farle trasformare da un elettricista.

In palio le lampade dismesse

Le FFS mettono in palio un totale di venti lampade usate alla stazione centrale di Zurigo, dieci da 400 Watt e dieci da 1000 Watt. Attenzione: prima di utilizzarle a casa è imperativo farle trasformare dal proprio elettricista di fiducia! Per partecipare basta inviare un’e-mail a sbbnews@sbb.ch entro venerdì 15 novembre 2019 con il proprio nome, indicando come oggetto «Lampen». I vincitori saranno informati per e-mail entro fine novembre. In bocca al lupo!

Ogni persona può partecipare un’unica volta. Sul concorso non si tiene alcuna corrispondenza. È escluso il ricorso alle vie legali. Condizioni di partecipazione: http://www.sbb.ch/bhf-promo.