In viaggio oltreconfine con tre nuovi treni

Le FFS ampliano ulteriormente l’offerta nel traffico ferroviario internazionale insieme ai partner SNCF, Trenitalia e Deutsche Bahn. I clienti beneficeranno di maggiori collegamenti e nuovi treni.

Inizio di una galleria d'immagini

Il treno come alternativa all’aereo: rispetto allo scorso anno per recarsi all’estero i viaggiatori optano più spesso per il treno, una scelta ecologica e più sostenibile. Da gennaio a settembre la domanda è infatti salita del dieci percento circa.

Le FFS e le ferrovie partner Deutsche Bahn, SNCF e Trenitalia hanno quindi deciso di intensificare ulteriormente la collaborazione per i collegamenti internazionali diurni. Il loro obiettivo è offrire più collegamenti e viaggi più brevi. Per i treni notturni le FFS intendono sviluppare ulteriormente l’offerta da e per la Svizzera insieme alle Österreichische Bundesbahnen (ÖBB). A un evento comune tenutosi a Zurigo a fine novembre, le FFS hanno presentato con le ferrovie partner i nuovi treni e i nuovi collegamenti (validi dal cambiamento d’orario del 15 dicembre 2019) del traffico viaggiatori internazionale delle FFS.

ICE 4: la nuova ammiraglia di DB Fernverekehr

  • 100 treni con 12 carrozze ognuno
  • Più posti a sedere: 830 posti a sedere su 346 metri di treno
  • Velocità massima di 250 km/h
  • Maggiore comfort
  • Prese elettriche in tutti i posti a sedere di 1ª e 2ª classe
  • WLAN gratuita e ripetitori 4G/3G
  • Più spazio di stivaggio grazie ad ampi portabagagli vicino ai sedili
  • Ristorante
  • Ampi spazi per famiglie e bambini
  • Illuminazione in base all’ora del giorno
  • Infrastruttura senza barriere
  • Costruttore: Siemens Mobility
  • Area d’impiego: Germania, Svizzera
  • Collegamenti Zurigo–Francoforte: sette al giorno
  • Collegamenti Zurigo–Amburgo: sette al giorno
  • In totale più di 40 collegamenti diretti per direzione tra la Svizzera e la Germania

Inizio di una galleria d'immagini

TGV Lyria 2020: nuovi treni, nuovo design esterno

  • 15 treni con 8 carrozze ognuno
  • 30 percento di posti a sedere in più: 507 posti a sedere su 200 metri di treno
  • Velocità massima di 320 km/h
  • Maggiore comfort
  • Prese elettriche in 1ª e 2ª classe
  • WLAN gratuita
  • Carrozza bar
  • Costruttore: Alstom
  • Collegamenti Zurigo–Parigi: sei volte al giorno in entrambe le direzioni
  • Collegamenti Losanna–Parigi: sei volte al giorno in entrambe le direzioni
  • Collegamenti Ginevra–Parigi: otto volte al giorno in entrambe le direzioni

Inizio di una galleria d'immagini

Giruno: il nuovo treno per le tratte nord-sud

  • 29 treni con 11 carrozze ognuno
  • 405 posti a sedere su 202 metri di treno
  • Velocità massima di 250 km/h
  • Prese elettriche in tutti i posti a sedere di 1ª e 2ª classe
  • WLAN gratuita e ripetitori 4G/3G
  • Ristorante
  • Accesso semplice grazie a porte a pianale ribassato; due accessi permettono alle persone a mobilità ridotta di salire e scendere in totale autonomia
  • Area di impiego: tratta del San Gottardo e da dicembre 2020 tratta della galleria di base del Monte Ceneri per collegamenti ancora più rapidi tra Zurigo e Milano
  • Costruttore: Stadler Rail

Inizio di una galleria d'immagini

Der Angebotsausbau wird gemeinsam mit den erwähnten Partnern auch in den nächsten Jahren fortgeführt.

Più biglietti risparmio

I clienti beneficeranno inoltre di un maggior numero di biglietti risparmio: grazie all’aumento dell’offerta di biglietti risparmio internazionali dalla Svizzera, viaggiare in treno sarà più vantaggioso anche in termini di costi. Le FFS stanno inoltre rielaborando il loro sistema di vendita online per i biglietti internazionali per renderlo più user-friendly e facilitare così la ricerca e la prenotazione di tariffe risparmio.