Giruno: il nuovo treno per la tratta nord-sud

Come fa un cliente a riconoscere un treno delle FFS? Serge Käppeli, responsabile Corporate Design delle FFS, ci svela qual è la relazione tra la marca e l’esperienza globale del viaggio in treno. E con un nuovo treno come il Giruno.

Inizio di una galleria d'immagini

Dal 15 dicembre 2019, la Giruno circolerà sulla rete ferroviaria svizzera. Si tratta di una tappa fondamentale di un processo che dura diversi anni – dall’acquisto del materiale rotabile fino alla messa in esercizio. Il Giruno comporterà per i clienti da un lato evidenti e concrete novità come una moderna zona famiglia, prese a tutti i posti a sedere e ampi supporti portabagagli. Dall’altro, la marca FFS caratterizzerà il nuovo treno del San Gottardo a diversi livelli anche in maniera più sottile. Serge Käppeli, responsabile Corporate Design delle FFS, ci svela ulteriori dettagli in merito.

Serge Käppeli, come fa il cliente a capire che il Giruno è un treno delle FFS?

Per quanto riguarda l’allestimento del treno, l’obiettivo è fare in modo che i nostri clienti riconoscano elementi noti. Per ogni scala c’è sempre un cestino dei rifiuti, la qualità dei materiali e il comfort sono sempre allo stesso elevato livello. Gli spazi interni ed esterni hanno i colori delle FFS – le porte per esempio sono rosse – e sulla cassa del veicolo è riportato il logo FFS. Per ogni nuovo sviluppo del materiale rotabile c’è un certo margine di libertà, che noi sfruttiamo tenendo ad ogni modo sempre in mente la riconoscibilità. Se i clienti percepiscono i treni FFS e i nostri collaboratori in maniera unitaria, vuol dire che il processo di progettazione è riuscito.

Quali sono le caratteristiche di un design efficace all’interno del treno?

L’allestimento è efficace quando attraverso l’interazione di colori, forme, luci, odori, suoni, consistenze e qualità i passeggeri possono vivere un’esperienza positiva e viaggiare senza barriere. In ogni senso. Sul Giruno i nostri clienti possono spostarsi in maniera molto intuitiva e con la naturalezza che hanno già appreso su altri tipi di treno delle FFS.

Come nasce il design dei treni FFS? E qual è il ruolo di Gestione della marca in tutto ciò?

Il design esterno del materiale rotabile dipende dal produttore, visto che ci sono numerose condizioni quadro e norme di legge da rispettare. La collaborazione fra Viaggiatori e Gestione della marca è intensa e proficua. Il coordinamento del design avviene durante lo sviluppo del materiale rotabile; da parte nostra, noi di Gestione della marca accompagniamo il processo di progettazione. Insieme verifichiamo la coerenza dell’immagine complessiva affinché i nostri clienti possano riconoscere a prima vista un treno FFS e vivere il viaggio come di consueto.

Giruno: il nuovo treno per la tratta nord-sud

I nuovi treni Giruno saranno progressivamente integrati nell’orario a partire da dicembre 2019. Inizialmente saranno attivi nel traffico nazionale da Basilea FFS e Zurigo HB a Lugano e Chiasso, proseguendo poi fino a Milano prevedibilmente dalla primavera 2020.

Cifre e fatti

  • 29 treni con 11 carrozze ognuno

  • 405 posti a sedere su 202 metri di treno

  • Velocità massima di 250 km/h

  • Prese a tutti i posti a sedere di 1ª e 2ª classe

  • WLAN gratuita e ripetitori 4G/3G

  • Ristorante

  • Accesso semplice grazie a porte a pianale ribassato; due accessi permettono alle persone a mobilità ridotta di salire e scendere in totale autonomia

  • Area di impiego: tratta del San Gottardo e da dicembre 2020 tratta della galleria di base del Monte Ceneri per collegamenti ancora più rapidi tra Zurigo e Milano

  • Costruttore: Stadler Rail