SBB News

Le FFS nel cuore dei Giochi Olimpici giovanili

Durante i Giochi Olimpici giovanili Losanna 2020 (GOG) non solo il pubblico, ma anche gli atleti e i loro accompagnatori si sposteranno fra le località di gara con i mezzi pubblici. Si tratta di una sfida per le FFS, una delle imprese di trasporto ufficiali della manifestazione sportiva.

Start of an Imagegalery

Ai vostri posti, pronti... via! La 3a edizione dei Giochi Olimpici Invernali della gioventù 2020 si svolgerà dal 9 al 22 gennaio 2020. Il fulcro sarà Losanna, che ospiterà la cerimonia d’apertura, mentre le gare si svolgeranno in diverse località della Svizzera romanda, della vicina Francia e dei Grigioni. Ai Giochi parteciperanno 1880 atleti tra i 15 e i 18 anni provenienti da un’ottantina di Paesi, sostenuti da 3000 volontari. Simbolicamente, il 6 gennaio uno dei treni duplex del traffico a lunga percorrenza è stato battezzato «Losanna Capitale olimpica» alla presenza, per le FFS, di Alain Barbey, direttore regionale FFS per la Svizzera romanda, e di Cornelia Mellenberger, responsabile Traffico a lunga percorrenza, circondati dalle autorità della Città di Losanna, del Canton Vaud e da rappresentanti del CIO, fra cui il presidente del Comitato Olimpico Internazionale, Thomas Bach.

Start of an Imagegalery

Le FFS partner dei Giochi Olimpici giovanili

I GOG Losanna 2020 sono più che mai all’insegna della sostenibilità. Per la prima volta, grazie a un partenariato tra gli organizzatori, le FFS e una decina di altre imprese di trasporto pubblico, gli atleti, i loro accompagnatori e il pubblico verranno trasportati con i mezzi pubblici verso le località in cui si svolgeranno gli eventi sportivi e, in particolare, nelle stazioni delle Alpi vodesi.

In altri termini, tutti gli atleti e gli accompagnatori accreditati viaggeranno gratuitamente tra l’aeroporto di Ginevra e Losanna o tra l’aeroporto di Zurigo e St. Moritz. In base al contratto di partenariato tra GOG e comunità tariffaria del Canton Vaud, Mobilis, le persone accreditate potranno spostarsi gratuitamente in tutte le zone Mobilis per l’intera durata dei Giochi.

Start of an Imagegalery

Viaggi gratuiti con le FFS per gli scolari del Canton Vaud

Grazie a un accordo stipulato con le autorità vodesi, le FFS permetteranno ad oltre 2000 classi che frequentano la scolarità obbligatoria nel Canton Vaud di viaggiare gratuitamente per assistere a una gara. Questa misura permetterà a decine di migliaia di allievi tra il primo e l’undicesimo anno di scuola (dai 4 ai 16 anni) di assistere a una competizione. Le FFS offrono ad ogni classe un orario adattato, garantendo agli allievi un viaggio confortevole verso Losanna o un’altra località di gara.

Poiché uno dei valori principali dei Giochi Olimpici giovanili è il rispetto per l’ambiente e quindi la promozione dei mezzi pubblici, alcune azioni simboliche hanno già segnato questo partenariato. Accesa in Grecia, al suo arrivo in Svizzera la torcia olimpica di Losanna 2020 ha viaggiato in treno.

Start of an Imagegalery

Prendete anche voi il treno per assistere ai GOG!

Le FFS e Losanna 2020 raccomandano al pubblico di utilizzare i mezzi pubblici per raggiungere le località delle gare, evitando così lo stress degli ingorghi e i problemi di parcheggio. Le migliori coincidenze e tutte le informazioni utili sono disponibili alla pagina www.ffs.ch/lausanne2020 e nell’app FFS.

Un biglietto speciale che consente di recarsi nelle località delle competizioni di Losanna 2020 (ad eccezione di St. Moritz) da qualsiasi posto di fermata della rete Mobilis è disponibile su lausanne2020.sport (CHF 20.– tariffa normale, CHF 10.– tariffa ridotta).