Due locomotive e cinque eventi per i 175 anni di ferrovie svizzere

175 anni fa nasceva la prima ferrovia svizzera. Per l’anniversario, i trasporti pubblici organizzano cinque eventi in tutto il Paese: la guida digitale ai festeggiamenti è online dal 9 marzo 2022. Le officine di Yverdon-les-Bains hanno inaugurato due locomotive, una delle FFS e una di FFS Cargo.

Tempo di lettura: 3 minuti

Il 9 agosto 1847 entrava in servizio la prima ferrovia della Svizzera, la «Spanisch-Brötli-Bahn» fra Baden e Zurigo. Da allora, le ferrovie svizzere continuano ogni giorno a trasportare clienti. Oggi tutte le imprese svizzere di trasporti pubblici supportano insieme un servizio pubblico forte e garantiscono collegamenti ben coordinati tra ferrovie, autobus, tram, battelli e impianti di risalita in tutte le regioni della Svizzera.

Un legame che ci unisce: viaggiare in treno è la scelta del futuro

La ferrovia e i trasporti pubblici in Svizzera non vantano solo una lunga storia, ma avranno un ruolo da protagonisti anche in futuro poiché crescerà la necessità di viaggi comodi nel rispetto del clima e di trasporti efficienti sul piano energetico.

Alle officine FFS di Yverdon-les-Bains, il 9 marzo 2022 sono state presentate una locomotiva per treni merci, la Re 420 di FFS Cargo, e una locomotiva per il traffico viaggiatori, la Re 460 delle FFS, entrambe decorate a festa per l’anniversario. I costruttori di modellini ferroviari Märklin e Roco | Fleischmann sono gli sponsor dei due veicoli, su cui è raffigurato un treno storico su una fiancata e un treno di ultima generazione sull’altra. Così decorate, le due locomotive simboleggiano il legame fra passato e futuro. Saranno in circolazione durante l’anno dell’anniversario, trasportando e facendo incontrare persone e merci in tutta la Svizzera.

Inizio di una galleria d'immagini

Il CEO delle FFS Vincent Ducrot commenta i 175 anni di ferrovie svizzere: «Le FFS creano legami in Svizzera. Ieri, oggi e in futuro. Insieme a tutte le imprese svizzere di trasporti pubblici, con l’anniversario cogliamo l’occasione non soltanto per ripercorrere la storia di successo dei trasporti pubblici, ma anche per mostrare come si evolveranno.»

Ueli Stückelberger, direttore dell’Unione dei trasporti pubblici, afferma: «Per il settore è importante riconquistare la fiducia dei clienti dopo la pandemia, perché tornino presto a usare i mezzi pubblici come mezzo di trasporto. Siamo convinti che l’importanza di questo servizio crescerà ancora in futuro, perché senza trasporti pubblici forti non potremo raggiungere gli obiettivi climatici.»

«Con il trasferimento del traffico dalla strada alla rotaia diamo un importante contributo alla protezione del clima e all’efficienza energetica. A tale scopo ci allineiamo alle mutate esigenze dei clienti che sono operatori logistici: qualità ancora superiore, maggiore flessibilità e velocità oltre a soluzioni di trasporto su misura», afferma Désirée Baer, CEO di FFS Cargo.

Festeggiamenti in tutto il Paese

L’inaugurazione delle due locomotive segna l’inizio dell’anno dell’anniversario, suggellato da cinque fine settimana di festeggiamenti che si svolgeranno da maggio a ottobre in tutto il Paese. In questo modo, i trasporti pubblici della Svizzera desiderano ringraziare i loro clienti per la fedeltà. Durante gli eventi i partecipanti potranno vivere i trasporti pubblici della Svizzera in tutte le loro sfaccettature: il programma comprende ad esempio giornate delle porte aperte e corse storiche. Grazie a una carta giornaliera anniversario acquistabile a partire da 17.50 franchi, la clientela potrà viaggiare comodamente e nel rispetto del clima nei luoghi degli eventi. Tutte le informazioni sull’anniversario e sul programma sono disponibili dal 9 marzo 2022 nella guida digitale ai festeggiamenti: 175-anni.ch.

Gli eventi pubblici

  • Regione Nord: 21-22 maggio 2022

  • Regione Est: 11-12 giugno 2022

  • Regione Centro: 3-4 settembre 2022

  • Regione Ovest: 1-2 ottobre 2022

  • Regione Svizzera centrale/Ticino: 22-23 ottobre 2022

Tutte le informazioni per i giornalisti sui 175 anni di ferrovie svizzere sono disponibili qui (in francese): utp.ch/contact-de-presse-175ans

Fonte: FFS