175 anni di ferrovie svizzere: si festeggia l’11 e il 12 giugno

Come si eseguono pulizia e manutenzione dei treni? Come sono le nuove officine di Stadler, come funziona l’automazione di Cargo e cosa fa la Polizia dei trasporti? Per saperlo, venite nella Svizzera orientale al secondo fine settimana di festeggiamenti per i «175 anni di ferrovie svizzere».

Tempo di lettura: 2 minuti

Mentre la Svizzera festeggia i 175 anni delle ferrovie, Stadler celebra il suo 80° compleanno. Per l’occasione, sabato 11 giugno 2022 aprirà per la prima volta al pubblico le porte delle sue nuove officine di St. Margrethen e sarà anche possibile vedere in anteprima il nuovo bipiano IR delle FFS. Inoltre, alla giornata delle porte aperte si presenteranno anche Thurbo e FFS Cargo. I visitatori potranno scoprire dove e come il traffico merci su rotaia funziona già in modo digitale e automatico, quanto è presente la ferrovia nella loro regione e quali professioni esistono nel mondo ferroviario. L’area dell’evento alla stazione di St. Margrethen sarà dedicata al «traffico internazionale»: i visitatori potranno ammirare veicoli vecchi e nuovi, come la locomotiva per l’anniversario dei 175 anni di ferrovie svizzere, un elettrotreno Astoro, l’elettrotreno FLIRT «Mouette», il Treno scuola e scoperta delle FFS e due locomotive (Taurus e Vectron) delle ÖBB. Infine, la Polizia dei trasporti FFS presenterà le proprie attività.

Inizio di una galleria d'immagini

Festeggiamenti in tutta la Svizzera orientale l’11 e il 12 giugno

Per i 175 anni di ferrovie svizzere non si festeggia soltanto a St. Margrethen, ma in tutta la Svizzera orientale. I visitatori potranno scoprire i dietro le quinte dei trasporti pubblici in diverse località nei seguenti Cantoni: Appenzello Esterno, Grigioni, Svitto, San Gallo e Turgovia. Le imprese di trasporto della Svizzera orientale mostreranno come vengono costruiti e sottoposti a manutenzione i treni e come viene prodotta corrente dall’acqua nella centrale idroelettrica dell’Etzel. Inoltre, sarà possibile vivere da vicino i trasporti pubblici attraverso visite guidate e viaggi circolari. A Landquart si terrà il Festival della ferrovia e nel Locorama di Romanshorn saranno esposti veicoli storici. Tutte le informazioni sull’anniversario e sul programma sono disponibili nella guida digitale ai festeggiamenti: 175-anni.ch.

Carta giornaliera 175 anni a partire da 17.50 franchi

Per il viaggio i visitatori potranno approfittare della conveniente carta giornaliera 175 anni, che con il metà-prezzo costa 17.50 franchi per la 2ª classe e 26.50 franchi per la 1ª classe.

Questi i prossimi fine settimana di festa:

  • Regione Est: 11-12 giugno 2022

  • Regione Centro: 3-4 settembre 2022

  • Regione Ovest: 1-2 ottobre 2022

  • Regione Centro-Sud: 22-23 ottobre 2022

  • Inoltre, diversi eventi si terranno anche al di fuori dei fine settimana

I trasporti pubblici festeggiano l’anniversario

Il 9 agosto 1847 entrava in servizio la prima ferrovia della Svizzera, la «Spanisch-Brötli-Bahn» fra Zurigo e Baden. Al giorno d’oggi tutte le imprese svizzere dei trasporti pubblici supportano insieme un servizio pubblico forte e garantiscono collegamenti ben coordinati tra ferrovie, autobus, tram, battelli e impianti di risalita in tutte le regioni della Svizzera. La ferrovia e i trasporti pubblici in Svizzera non vantano solo una lunga storia, ma avranno un ruolo da protagonisti anche in futuro, poiché la necessità di viaggi comodi nel rispetto del clima e di trasporti efficienti sul piano energetico è in crescita.