Assegnato l’appalto FFS per le traverse di calcestruzzo

In futuro le FFS impiegheranno traverse di calcestruzzo delle ditte Vigier Rail (Müntschemier, Svizzera), Maba Fertigteilindustrie (Sollenau, Austria) e TSF-A (Wöllersdorf, Austria). Dopo il concorso pubblico, il 20 aprile hanno assegnato l’appalto da 17 milioni di franchi all’anno.

traverse di calcestruzzo
traverse di calcestruzzo

Le FFS utilizzano mediamente 130 000 traverse di calcestruzzo all’anno, pari a un volume di ordinazione di 17 milioni di franchi. Le traverse di calcestruzzo si contraddistinguono per un’elevata stabilità e proprio per questo vengono utilizzate soprattutto su tratte ad alta velocità e sottoposte a forti sollecitazioni.

 

Da giugno 2018, le FFS acquisteranno le traverse di calcestruzzo dalle aziende Vigier Rail (Müntschemier, Svizzera), Maba Fertigteilindustrie (Sollenau, Austria) e TSF-A (Wöllersdorf, Austria). Il 90 percento delle traverse di calcestruzzo verrà fornito da Vigier Rail, il 10 percento da Maba Fertigteilindustrie (traverse per tratte) e TSF-A (traverse per gli scambi). Questa ripartizione tra vari fornitori permette alle FFS di garantire la copertura di eventuali fabbisogni supplementari anche all’ultimo momento.

 

Le FFS hanno indetto per la prima volta una gara d’appalto pubblica per l’acquisto di traverse in calcestruzzo, accettando offerte redatte sia in tedesco, sia in francese. L’assegnazione vale per due anni e prevede per tre volte un’opzione di rinnovo di anno in anno. Per l’aggiudicazione, le FFS si attengono alle disposizioni del diritto in materia di acquisti pubblici (LAPub/OAPub), che comprende i principi, stabiliti per legge, di trasparenza, promozione della concorrenza, impiego economico delle risorse pubbliche ed eguaglianza di trattamento di tutti gli offerenti, sia nazionali, sia esteri. Attualmente è in atto la revisione del diritto in materia di acquisti pubblici, ora oggetto di dibattito parlamentare.