«VR FFS»: viaggio virtuale attraverso la Svizzera

Dal 14 agosto i viaggiatori potranno partire con l’app «VR FFS» alla scoperta di Zurigo, Lugano, Zermatt o percorrere la linea di montagna del San Gottardo. I contenuti per l’app Virtual reality, realizzati tra l’altro in collaborazione con Svizzera Turismo, Swiss Travel System e RailAway.

La nuova app «VR FFS» per nuove prospettive di viaggio in Svizzera
La nuova app «VR FFS» per nuove prospettive di viaggio in Svizzera

Numerosi utenti hanno già fatto escursioni virtuali nelle regioni di Lucerna e Arosa grazie alla versione preview. Con il lancio ufficiale di «VR FFS» il 14 agosto 2018, sarà possibile partire alla scoperta virtuale anche di Zurigo, Lugano, Zermatt e Basilea. Virtual reality FFS offre inoltre la possibilità di fare un «viaggio a 360°» sulla linea di montagna del San Gottardo e di percorrere nuove tratte come San Gallo–Sciaffusa e Lucerna–Interlaken–Montreux. 

Per poter utilizzare Virtual reality FFS è necessario avere uno smartphone con sistema operativo Android (dalla versione 5.0) o un iPhone (da iOS versione 11). Per godersi appieno la realtà virtuale si consiglia l’utilizzo di occhiali VR (Cardboard o Oculus).