Nuova autorizzazione d’esercizio dall’UFT per il bipiano TLP

L’Ufficio federale dei trasporti (UFT) ha concesso un’autorizzazione d’esercizio con validità limitata per il nuovo treno bipiano per il traffico a lunga percorrenza delle FFS. In tal modo i treni potranno essere impiegati come previsto a partire dal cambiamento d’orario.

Il bipiano TLP a Flawil in servizio tra i colori dell’autunno.
Il bipiano TLP a Flawil in servizio tra i colori dell’autunno.

Il 30 novembre 2017 l’Ufficio federale dei trasporti (UFT) aveva concesso un’autorizzazione d’esercizio sulla rete svizzera valida un anno per il nuovo treno bipiano per il traffico a lunga percorrenza di Bombardier. Il 14 novembre 2018 l’UFT l’ha rinnovata. Attualmente i treni non dispongono ancora dell’omologazione per la Germania e l’Austria. Inoltre stiamo ancora aspettando la decisione del Tribunale amministrativo federale in merito al ricorso presentato da Inclusion Handicap. Alla luce di ciò, l’UFT ha limitato la validità della nuova autorizzazione d’esercizio a due anni. Quindi sarà valida fino a dicembre 2020. 

A partire dal cambiamento d’orario del 9 dicembre 2018, il bipiano TLP sarà in servizio sulla linea IC1 tra San Gallo e Ginevra. Inoltre circolerà anche tra Basilea, Zurigo, San Gallo e Coira sulle linee InterRegio IR37/IR13.