Navigation

Nessuna perdita di salario per il personale di pulizia dei treni

Nessun risparmio di 200 000 franchi previsto per il personale di pulizia dei treni delle FFS, come invece era stato erroneamente pubblicato. Accordo tra le FFS e le parti sociali per un calcolo semplificato delle indennità per lavori pesanti.

Facility Management
Facility Management

Nelle scorse settimane diversi media svizzeri hanno informato in merito all’eliminazione di una cosiddetta indennità per lavori pesanti per il personale di pulizia degli impianti WC nei treni. Nel frattempo, le FFS e il SEV, il Sindacato del personale dei trasporti, hanno trovato un accordo: anche nel 2019 continueranno a essere versate indennità per lavori pesanti per la pulizia di servizi igienici e l’eliminazione di graffiti. Il calcolo delle indennità sarà tuttavia semplificato. Il personale della pulizia dei treni non subirà alcuna perdita di salario e l’ammontare dell’importo versato corrisponderà alle indennità individuali degli ultimi anni.

Nei prossimi mesi, entrambe le parti concorderanno una soluzione sostenibile, semplice e giusta anche per gli anni a venire, con cui sarà assicurata l’indennità finanziaria attuale del personale interessato.

  • Le FFS si adoperano attivamente per far trovare ai clienti toilette pulite e funzionanti, dove ognuno possa sentirsi a proprio agio.

  • Circa 1000 collaboratori puliscono quotidianamente i treni delle FFS.

  • Le FFS investono ogni anno 10 milioni nella manutenzione dei WC a circuito chiuso.

  • Tra il 2009 e il 2018 sono stati investiti 18 milioni di franchi nell’ammodernamento e nel miglioramento degli impianti di smaltimento e dei WC.

  • La relativa disponibilità è stabile su valori elevati: 97,2% nel traffico a lunga percorrenza e 97,6% nel traffico regionale.

  • Tutti i bagni vengono puliti una volta al giorno e controllati più volte.

  • In tutti i bagni delle flotte IC2000 e ICN le pareti sono state rivestite con immagini. La maggior parte dei WC è inoltre dotata di neutralizzatori di odori.