«Sono una "Rolling Stone", voglio migliorare le cose per gli altri»

Lui era un archeologo, lei un’operatrice dello zoo: oggi Dominik Ladanie e Angie Fasnacht lavorano nel team SAP delle FFS, che è in costante crescita. Sono tutti e due soddisfatti del loro nuovo ruolo. E per entrambi è evidente che SAP è molto più di un semplice software.

Angie Fasnacht

«Io mi occupo di autorizzazioni SAP nella creazione di ruoli.» – «Scusa, di cosa?» – Angie Fasnacht conosce fin troppo bene questa reazione. Per molti, le tre lettere S, A e P rappresentano un grande mistero, oppure, a volte, semplicemente un fastidio. In tedesco, la sigla SAP significa «Systemanalyse Programmentwicklung», ovvero sviluppo di programmi per l’analisi dei sistemi. Al giorno d’oggi nessuna azienda può farne a meno, e questo vale anche per le FFS. Il suo titolo di lavoro può apparire insolito agli esterni, spiega Angie, ma: «Ogni utente ha un ruolo funzione, che è proprio quello che creo io. Detto in parole ancora più semplici: assegno le autorizzazioni necessarie affinché le persone possano lavorare in SAP.» Angie ha a che fare con molti progetti e questo rende il suo lavoro molto vario e stimolante.

Ad Angie piaceva svolgere compiti amministrativi anche nel suo precedente impiego di operatrice dello zoo. «Mi piaceva lavorare al PC. Poi sono andata alla scuola commerciale, dove mi interessavano gli argomenti legati all’informatica.» Dopo le sue precedenti esperienze professionali, come specialista SAP Angie, a 34 anni, si dedica primariamente a ottimizzare i processi e, per quanto possibile, a «rendere tutto più semplice». «Sono una "Rolling Stone", voglio migliorare le cose per gli altri.» Nelle sue precedenti funzioni ciò non era possibile. Se per alcuni temi si possiede una necessaria affinità, vale il principio «learning on the job». Ma ci sono tanti corsi SAP, alcuni dei quali supportati anche dalle FFS.

SAP alle FFS

Il portafoglio SAP delle FFS è molto eterogeneo: spazia da settori ad alto impiego di asset quali reti, materiale rotabile e immobili, passando per ambiti prettamente orientati alla clientela con applicazioni per la vendita e per il CRM, fino a funzioni trasversali di HR, Finanze e Supply Chain Management. Pertanto, chi alle FFS opera in ambito SAP ha una giornata di lavoro estremamente interessante, può avere un’ampia visuale sui più svariati settori delle FFS e conseguire grandi risultati.

Dominik Ladanie

Senza voler assumere un tono da «missionario», Dominik Ladanie considera SAP come una sorta di «fonte», con dipendenze in tutti i tipi di processi e sistemi. Al centro del suo lavoro di specialista SAP stanno sempre i benefici immediati per i clienti: «In ambito CRM, il mio compito consiste nel promuovere un’ottimizzazione costante a favore degli utenti, lavorando a stretto contatto con le persone per conoscere le loro esigenze.» Spesso è necessario eseguire tante piccole impostazioni per far funzionare tutto con un clic. «L’impostazione di un segno di spunta comporta un sacco di dipendenze.» Come dice Dominik, da un lato è molto impegnativo, ma dall’altro è anche affascinante vedere cosa si nasconde dietro a tutto.

«Per me l’infrastruttura di sistemi SAP è una realtà integrata complessa». Solo quando c’è qualcosa che non funziona ci si rende conto di cosa ci sia dietro.»
Dominik Ladanie, specialista SAP alle FFS

Dominik è entrato nel mondo SAP due anni fa come una sorta di «caso speciale», come si definisce, soltanto all’età di 30 anni. «Quando mi sono candidato, non sapevo esattamente a cosa andavo incontro. Ma non mi pento affatto della mia scelta.» Nato in Israele, ha studiato archeologia, poi, come dice lui, è tornato nel «presente tecnologico» attraverso l’informatica di gestione. In qualità di specialista SAP alle FFS, gli sono di grande aiuto le sue capacità analitiche, la sua autonomia e la sua grande propensione per la soluzione dei problemi. Il suo motto è chiaro: «Affrontiamo tutte le questioni e forniamo qualità.» Per lui e il suo team, alla fine della giornata è determinante che gli utenti siano soddisfatti e che percepiscano un chiaro valore aggiunto.

Processo di candidatura alle FFS

Alle FFS cerchiamo persone molto diverse tra loro, esattamente come sono diverse le professioni che offriamo. Tuttavia, alcuni criteri sono fondamentali in ogni individuo che si candida. Vorresti sapere perché le FFS utilizzano una forma virtuale per una prima conoscenza? Nel filmato di Oliver Perren trovi maggiori informazioni sul nostro processo di candidatura e su cosa è particolarmente importante per noi durante il colloquio.